Anticipazioni Baciamo le mani, 8 puntante: Francesco Testi si racconta

Anticipazioni Baciamo le mani, una fiction di Canale 5 destinata ad avere un enorme successo per la trama e per il cast dove spiccano i nomi di Virna Lisi e Sabrina Ferilli.

Pubblicato il ago 29 2013 - 8:05pm da Giulia Averaimo

baciamo-le-mani-palermo-new-york-1958-settembre-su-canale-5

Anticipazioni Baciamo le mani – Quest’anno Mediaset propone una serie di fiction imperdibili tra le quali spicca ‘Baciamo le mani – New York 1958‘ con attori importanti quali Virna Lisi e Sabrina Ferilli. La fiction andrà in onda da lunedì 2 settembre su Canale 5 e Francesco Testi, uno dei protagonisti della nuova serie tv, redivivo della fiction ‘L’onore e il Rispetto 3′ in cui interpretava i panni del commissario Renè Rolla, si racconta al settimanale Di Più TV:

Girare questa fiction è stata una delle prove più impegnative della mia carriera. Il mi personaggio, infatti, per la maggior parte della storia è un uomo passivo e sottomesso, che subisce la volontà degli altri senza mai imporre la propria; è stato un ruolo molto difficile da interpretare, perché io ho un carattere opposto. Nella vita ho sempre portato avanti le mie scelte con orgoglio e ostinazione, anche quando tutto andava male e, se sono riuscito a diventare un attore, è perché ho continuato a crederci anche quando sembrava un sogno impossibile, perché facevo provini su provini ma ricevevo solo porte in faccia. 

Nella Fiction di 8 puntate, Francesco Testi interpreta uno dei figli di Virna Lisi che non ama la donna con la quale è sposato e finisce per innamorarsi, invece, della promessa sposa del fratello interpretata da Sabrina Ferilli.

LA TRAMA – Palermo, 1958. La vita di Ida di Giulio (Sabrina Ferilli) viene sconvolta quando il marito Antonio (Salvatore Lazzaro) viene arrestato per omicidio. Inizialmente la donna è scettica, poi però scopre che il marito ha davvero ucciso un uomo, ma solo per difendersi perché ricattato dal boss mafioso, Don Cesare Romeo (Luigi Maria Burruano). Così decide di andare alla polizia e raccontare tutto che la obbliga a fuggire dalla Sicilia per la sua sicurezza. Purtroppo Cesare scopre dove Ida sta scappando e fa installare una bomba nel treno in cui viaggia. Miracolosamente Ida non resta uccisa e decide di ‘rubare’ l’identità di una donna, morta nell’esplosione, per fuggire in America dove era diretta per sposare un italoamericano sconosciuto per corrispondenza.
Ida si trova così a New York, dove conosce il futuro marito, Pasquale Vitaliano (Massimo Bellinzoni) e la futura suocera Agnese (Virna Lisi) insieme al cognato Ruggero (Francesco Testi) che si innamora di lei.

About the Author